2.6 Configurazione dei gateway BTicino

L’applicativo funziona correttamente con i webserver http://www.myhomeweb.com/dispo/login/login.page F452, F452AV, F453AV ed il programmatore scenari MH200 (che non un gateway certificato e che pu presentare qualche ritardo nell’invio dei comandi in presenza di molti scenari programmati). Tutti questi prodotti vengono chiamati gateway perch appunto sono la porta d’ingresso nel bus dell’impianto domotico.

L’unica modifica da effettuare al gateway per poter far funzionare l’applicativo ( come tutti gli applicativi di terze parti ) quella di impostare un intervallo di indirizzi ip che possano accedere senza autenticazione al gateway. Questo intervallo deve comprendere gli indirizzi ip degli eventuali iPhone o iPodTouch ma deve escludere obbligatoriamente l’indirizzo ip del computer da dove si effettua la configurazione. Questo intervallo va specificato nella voce ””Range ip”” nel software di configurazione del gateway che disponibile per ogni modello sul sito http://www.bticino.it/home.

Un esempio pratico di una configurazione potrebbe essere questo:

ed in questo caso necessario creare un range ip che parta dall’indirizzo 192.168.1.200 e finisca con l’indirizzo 192.168.1.201. E’ necessario ribadire di fare attenzione a non specificare un range ip che comprenda anche l’indirizzo ip del pc (in questo caso 192.168.1.150) altrimenti non si riuscirebbe pi a configurare il gateway dalla rete e sarebbe necessario riconfigurarlo tramite porta USB.